Firenze- HunaRoma,

Dopo lo standing ovation alla “Semaine de la Critique”di Cannes 2018, Il bellissimo film “Sir” della giovane regista indiana Rohena Gera, ha inaugurato la 18a edizione di River to River Florence Indian Film Festival a Firenze.

Ratna lavora come domestica in casa di Ashwin, un uomo proveniente da una famiglia benestante. Nonostante sembri che Ashwin abbia tutto, Ratna percepisce che l’uomo ha rinunciato ai suoi sogni e che in un certo senso si è perso. Di contro Ratna, che sembra non avere nulla, è piena di speranza e lavora con determinazione per raggiungere il suo sogno. Nel momento in cui i due mondi collidono e i protagonisti si connettono tra di loro, le barriere tra i due diventano solo più insormontabili…

Rohena Gera ha lavorato come regista sia nel cinema indiano che in quello estero, il che la rende allo stesso tempo una insider e outsider del cinema di Mumbai. Il suo ultimo lavoro, Sir, è stato presentato nella Settimana della Critica a Cannes 2018 con buoni risultati.